Scugnizzonapoletano

DENOMINAZIONE

Scugnizzonapoletano

Forno elettrico professionale per pizze

 

RIFERIMENTI

Tel/ Fax: 081.780.11.41 – 081.780.32.20

Sito web: http://www.scugnizzonapoletano.eu/

Email: info@scugnizzonapoletano.eu

Instagram: https://www.instagram.com/fornoscugnizzonapoletano/

Facebook: https://www.facebook.com/fornoscugnizzonapoletano/

CONCEPT

Anni fa Scugnizzonapoletano era un modellino su carta, un’idea: oggi sono fiero di aver raggiunto l’armonia di dettaglio tecnologico e di cottura tradizionale che porterà la nostra arte pizzaiola verso nuove eccellenze in tutto il mondo.

Vi affido il mio forno migliore: usatelo per la vostra migliore pizza.”

Giuseppe Carlo Russo Krauss

 

CHI SIAMO

Scugnizzonapoletano è una realtà industriale italiana dove nasce la linea di forni professionali che porta lo stesso nome, nome in codice SCN.

L’ideatore di Scugnizzonapoletano®, Giuseppe Carlo Russo Krauss, si è imposto l’obiettivo di tutelare ed esaltare il gusto della verace pizza napoletana intesa come pezzo unico, estemporaneo, fatto su misura dalle mani di artigiani sapienti, testimoni nel mondo dell’eccellenza italiana: i nostri pizzaioli.

La sede centrale è ovviamente Napoli, città santa del culto della pizza, con rami di attività che si estendono nei cinque continenti: Stati Uniti, Sud America, la vicina Africa, Medio ed Estremo Oriente, fino in Australia.

La qualità

Le ricerche di Scugnizzonapoletano si fondano sul confronto concreto con le sfide del settore della ristorazione, sull’approfondimento scientifico delle soluzioni tradizionali come il mattone refrattario Biscotto di Sorrento, e sulla messa a punto di accorgimenti tecnologici tanto discreti quanto rivoluzionari.

Scugnizzonapoletano impiega solo materiali pregiati di alta qualità, estratti e lavorati in Italia come i resistori nudi in NichelCromo, “mandati a rosso”, sapientemente distesi a mano, la cupola in rame lavorato artigianalmente, e l’ampio davanzale di appoggio realizzato in un monoblocco di vera pietra vulcanica.

Il segreto per l’eccezionale resistenza a sessioni di lavoro prolungate è semplice: semplicità costruttiva, sovradimensionamento di ogni singolo componente, assemblaggio di precisione a mano per un forno indistruttibile.